Dieci anni fa una situazione identica a quella di Younes, chi parla di quel giocatore si pente: è inaffidabile

Younes

Nel 2008, invece, Tullio De Melo, attaccante brasiliano del Le Mans, firmò un pre-contratto durante il mercato invernale sia con il Palermo che con il Parma.

Dopo un lungo tira e molla tra le due società fatto peraltro di minacce legali e penalizzazioni annunciate, furono i ducali a farsi da parte. De Melo si aggregò finalmente al Palermo ma fu  subito rivenduto per ‘incompatibilità con il gruppo’ e quella stessa estate finì di nuovo in Francia, al Lille in particolare.

Insomma, sembra il caso Younes. A testimonianza del fatto che chi si comporta così non è affidabile, De Melo 2008, Younes 2018.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale