Younes non la conta giusta, guardate le strane parole dell’Ajax!

younes amin

Quest’oggi sul sito ufficiale dell’Ajax è stato comunicato che Amin Younes riprenderà ad allenarsi con la squadra in gruppo. Inoltre si precisa che il giocatore ha lasciato Napoli per dei motivi personali e da oggi sarà di nuovo a disposizione del club.

Anche Overmars, il direttore sportivo della squadra olandese, ha commentato il ritorno inaspettato dell’esterno tedesco, queste le sue parole: “Amin non doveva proprio lasciarci, glielo dissi che era meglio che sarebbe rimasto con noi. Ora siamo felici di riaverlo con noi e il mister così avrà due giocatori per ogni ruolo. Younes avrà pensato che sia stato meglio per lui restare qui”.

LA VERITA’ SU YOUNES SEMBRA UN’ALTRA:

Da queste parole del direttore sportivo dell’Ajax, non sembra proprio che il motivo reale del suo rientro in Olanda sia dovuto per motivi personali (si diceva di un nonno malato), questo perchè dopo solo 2-3 giorni ritorna ad allenarsi con la sua squadra, quindi non un problema che avrebbe causato un impegno lungo nel tempo tanto da rifiutare il suo immediato arrivo in azzurro.

Inoltre tra le righe si leggono parole come “avrà pensato che sia stato meglio restare qui”, come a dire che la scelta di Younes di tornare in Olanda sia voluto e non proprio per motivi personali, insomma, questa storia non è ben chiara, giorni fa l’agente di Giaccherini si fece sfuggire un’indiscrezione, ovvero che il tedesco sia tornato in Olanda dopo aver visto lo stadio fatiscente e il centro sportivo, subito dopo le smentite degli intermediari ma non una parola finora del ragazzo.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.