Sconcerti: “Si fa fatica a riconoscere il Napoli, devo dire una cosa su Giaccherini”

Sconcerti all'intervallo

sconcerti

“Per la manovra e il gioco, si fa fatica a vedere il Napoli, non lo si riconosce. L’Udinese si è difesa bene, Callejon è andato vicino al gol ma era in contropiede. Giaccherini non si riconosce nella maniera più assoluta. Il Napoli non può prescindere dai tre giocatori offensivi.

E’ vero che l’Udinese si difende solo, però…”
Sono le parole di Mario Sconcerti, giornalista della Rai, intervenuto ai microfoni di Franco Lauro.

Sconcerti non ha ragione quando dice che il Napoli si è reso pericoloso in contropiede. Nell’occasione di Callejon è Rog che riconquista il pallone a centrocampo, non è stata una ripartenza.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale