Sarri a Premium: “Il rigore non c’era. Mertens è stanco ma a lui non rinuncio”

Sarri

Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di Premium Sport, nel dopo gara di Crotone-Napoli:

“Il titolo di campione d’inverno non ha alcun valore. Siamo orgogliosi di quanto abbiamo fatto ma null’altro. L’ingresso in Champions è fondamentale, questo score di punti ci rende ottimisti per quello che sarà il prosieguo della stagione”.

Mertens? “Mertens non è un problema, sta giocando bene e il gol prima o poi arriverà”.

Sul presunto fallo da rigore di Mertens. Per me l’ha presa di petto, se pure fosse parlare di volontarietà in questa occasione mi sembra eccessivo”.

Allan sta giocando bene, è migliorato anche dal punto di vista tecnico. Merita la nazionale? “Penso di si ma spero che non lo chiamino (ride). Se lo chiamano in nazionale, sono problemi per noi.

La sostituzione di Insigne? “Viene da un infortunio e lo stiamo inserendo in maniera graduale. Non ha mai fatto una partita intera ultimamente e credo sia giusto gestirlo così”.

Mertens meno brillante fisicamente? “Viene da una buona partita contro la Samp, stasera l’ho visto partecipe anche alla manovra difensiva. E’ vero che è stanco, la sosta gli gioverà molto. Mai pensato comunque di farne a meno”.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.