Retroscena sul passato di Zielinski: questa cosa gli ha cambiato la carriera!

zielinski

La nostra idea è quella di giocare un campionato di alta classifica. Paghiamo forse  per la giovane età, ma ci siamo. Sarri è un mostro sacro, con Martusciello non è andata bene. I calciatori non erano all’altezza.

Mario Rui è un ottimo giocatore, direi da sette e mezzo nel palleggio. Ghoulam? E’ da Real Madrid. Il Napoli ha fatto cento punti in due anni, direi che la crescita è incontrovertibile. Un anno chiesi a Sarri di avere più fiducia nelle alternative come Zielinski.

Fortunatamente mi ha dato ascolto (si potrebbe dire che questo evento gli ha cambiato in  positivo la carriera). Anche oggi, magari in panchina a Napoli ci sono giocatori che cresceranno molto e dimostreranno la loro forza”. Sono le parole rilasciate a Crc dal presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale