Ora è ufficiale, anche il capo degli arbitri conferma: “Partite sospese in caso di cori contro Napoli”

Dopo Rizzoli, anche il capo degli arbitri Marcello Nicchi si è espresso sulla questione dei cori di discriminazione territoriale. Ecco cosa ha detto:

“Ha detto benissimo Rizzoli, la norma c’è ed è chiara. Oggi si è parlato anche dei cori, ma qui il punto è che non bisogna limitarsi a fare nuove norme o inasprire quelle esistenti. Bisogna applicarle, cosa più difficoltosa”.

Speriamo a questo punto che alle parole seguano i fatti.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.