Onestà e zero proclami: il manifesto dell’ancelottismo

ancelotti

“A livello offensivo abbiamo fatto il 3-1-5-1 e il 2-3-4-1”. E’ così che Carlo Ancelotti oggi si è espresso ai microfoni del Corriere dello Sport circa l’ultima stagione, sottolineando l’aspetto tattico del suo Napoli. Carlo Alvino, noto giornalista, commenta così tramite Twitter: “Abbattuti in un sol colpo i professori del piffero, i troppi “numerologi” innamorati delle loro convinzioni e quelli che è meglio giocare col 433 352 4231 e chi più ne ha più ne metta”.

Carlo Alvino
@Carloalvino
Ancelotti: “a livello offensivo abbiamo fatto il 3-1-5-1 e il 2-3-4-1”. Abbattuti in un sol colpo i professori del piffero, i troppi “numerologi” innamorati delle loro convinzioni e quelli che è meglio giocare col 433 352 4231 e chi più ne ha più ne metta. #ForzaNapoliSempre

Insomma, sobrietà e zero proclami: questo è l’Ancelottismo. Manifesto di serietà e onestà.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale