Mazzarri rasenta la follia: per il Torino poteva vincerla addirittura

Walter Mazzarri, allenatore del Torino, ha così parlato a Radio Rai dopo lo 0-0 dei granata sul campo del Napoli:

La nostra non è stata una tattica difensiva, volevamo fare il contrario. Il punto è che ci hanno pressato talmente tanto che non ci riuscivamo, anche se nel finale potevamo pure vincerla senza qualche piccolo errore. Il pareggio però è il risultato più giusto. Berenguer e Parigini sono due attaccanti, ma se non si fanno le due fasi tutti insieme si esce con tanti gol presi e sconfitte pesanti. Credo che abbiamo fatto una bella partita. Con me a Napoli cominciò un’epoca, una cavalcata che ha portato in alto questi colori. Il Napoli è rimasto poi a livelli alti e questo mi inorgoglisce. Stadi pieni ed entusiasmo, questo era. Obiettivo? Non ce n’è uno preciso perché è un anno di crescita, ma proveremo a migliorarci sempre”.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.