RILEGGI LIVE Europa League, Napoli-Lipsia 1-3: i tedeschi espugnano il San Paolo

Termina così la gara tra Napoli e Lipsia. Azzurri sconfitti in casa 3-1 dai tedeschi scesi in campo convinti e concentrati molto più dei padroni di casa. Tra una settimana gli uomini di Maurizio Sarri dovranno provare a ribaltare il risultato in trasferta per aggiudicarsi la qualificazione agli ottavi di finale.

94′ – Arriva il triplice fischio dell’arbitro che manda tutti sotto la doccia. Arriva la quarta sconfitta in gare ufficiali per il Napoli.

93′ – Gol Lipsia!  Ripartenza degli ospiti con Forsberg: assist dello svedese per Werner che non sbaglia e chiude la gara.

92′ – In quest’ultima fase prova a caricare il Napoli, ancora troppo impreciso

89′ – Il direttore di gara concede 3 minuti di recupero

88′ – Mario Rui si scontra con Kampl a gioco fermo, l’arbitro estrae il giallo per il giocatore del Napoli.

87′ – Sabitzer colpisce il palo da fuori ma è tutto fermo, offside del giocatore del Lipsia.

86′ – Errori in costruzione del Napoli che non riesce a proporsi più dalle parti di Gulacsi.

84′ – Terzo ed ultimo cambio per i tedeschi: Demme preleva Keita.

79′ – Arriva il cambip per il Lipsia: esce Bruma, dentro Forsberg.

78′ – Intervento duro di Koulibaly su Poulsen, giallo per il difensore azzurro.

75′ – Lancio lungo di Tonelli, suggerimento da dimenticare. Palla direttamente sul fondo.

74′ – Gol del LipsiaSabitzer va in verticale per Poulsen che parte in posizione regolare, difesa del Napoli totalmente colta di sorpresa. Davanti a Reina Poulsen appoggia a sinistra per Bruma che deve solo appoggiare in rete! 1-2!

71′ –  Che occasione di Insigne! Da destra penetra il Napoli, Callejon mette dentro per Insigne che calcia ma trova la chiusura in uscita di Gulacsi! Calcio d’angolo!

70′ – Break di Zielinski, si accentra da sinistra e prova il passaggio a taglia per Rog. Sventa tutto Gulacsi che blocca la sfera.

69′ – Lancio da dietro di Diawara per Callejon, lo spagnolo non arriva sul pallone che viene agguantato da Gulacsi.

68′ – Squadre lunghe in questa fase del match, tanti spazi per le sortite offensive.

67′ – Sabitzer vede il taglio di Werner, prova a servirlo in profondità ma il passaggio è lungo e termina tra le braccia di Reina.

66′ – Bel lancio di Zielinski verso Insigne che non stoppa di prima il pallone che scappa via. Rimessa dal fondo per il Lipsia.

65′ – Kapl batte una punizione e la mette nel mucchio, di testa sbuca Callejon che mette via.

64′ – Lipsia che continua a spingere, Napoli che deve controllare il contraccolpo psicologico dopo il pareggio avversario.

61′ – Gol Lipsia: errore in disimpegno di Diawara che permette al Lipsia di colpire. Palla a Kampl che mette dentro da destra, velo di Poulsen e Werner alle sue spalle raccoglie e colpisce. Palla in rete ed è 1-1 al San Paolo.

60′ – Terzo ed ultimo cambio per il Napoli: esce Ounas ed entra Allan. Stupito l’esterno algerino per questo cambio.

59′ – Sabitzer mette dentro il cross, Werner gira di testa! Fuori!

58′ – Gran destro da fuori di Keita, palla che tocca l’esterno della rete ma c’è una deviazione. Calcio d’angolo!

57′ –  Scambio veloce tra Werner e Poulsen, quest’ultimo da posizione ravvicina allunga la gamba e calcia, Reina respinge con i piedi!

56′ – Sabitzer sale sulla destra palla al piede, scarica dietro per Bruma che prova il passaggio in verticale, palla sul fondo.

55′ – Keita prova la conclusione da posizione siderale, facile preda di Reina.

54′ – Doppio cambio tra le file del Napoli: dentro Insigne e Mario Rui, fuori Hamsik e Hysaj

52′ – GOOOOOLLLLLLLL! Destro secco vincente dell’esterno algerino, Ounas, palla imparabile per il portiere. 

50′ – Partito decisamente più aggressivo il Lipsia in questa seconda frazione di gara, a dispetto di un Napoli decisamente impreciso e molto confuso. Prepara il doppio cambio Maurizio Sarri

22:08 – Via alla ripresa.

22:06 – Le squadre rientrano in campo. Nessun cambio per le due sfidanti, confermato i 4-3-3 partenopeo e il 4-4-2 tedesco.

E’ 0-0 tra Napoli e Lipsia al termine di questi primi 45 minuti di gioco. Pecca di incisività in fase offensiva la squadra di Maurizio Sarri che non riesce a sbloccare il risultato.

45′ – Può bastare così, l’arbitro manda tutti a prendere un thé caldo.

42′ – Contropiede del Lipsia, Werner guida la manovra ed allarga poi per Bruma, scarico dietro per Keita che conclude. Tiro debole e centrale, blocca Reina.

39′ – Possesso palla prolungato del Lipsia che avanza senza troppa fretta. Dal canto suo il Napoli non trova gli spazi giusti per colpire.

37′ – Maggio lavora con Ounas sulla destra, il Napoli conquista calcio d’angolo. Dalla bandierina l’algerino scodella dentro, passaggio troppo lungo e Koulibaly che commette fallo in attacco. Punizione Lipsia.

36′ – Gran palla di prima di Diawara che trova Callejon, lo spagnolo viene però anticipato da Upacemacano.

35′ – Lipsia veloce nella manovra, Bruma dal limite dell’area trova il pertugio per servire Werner, non controlla l’attaccante tedesco e Reina blocca.

33′ – Break del Napoli con Ounas che recupera palla, poi Hamsik che vede Zielinski ed allarga. Cross dentro del polacco ma libera la difesa del Lipsia.

32′ – Il Napoli non sfrutta il corner, palla che finisce in rimessa dal fondo.

30′ – Termina in calcio d’angolo una bellissima manovra del Napoli che va vicino alla rete del vantaggio. Ripartenza azzurra: Ounas vede il taglio di Callejon che viene anticipato, palla su Zielinski che calcia. Deviazione e calcio d’angolo.

28′ – Scambio veloce tra i centrocampisti azzurri che provano a costruire, fa muro il Lipsia che chiude.

25′ – Sale pressione da parte del Lipsia, Koulibaly costretto all’errore. Rimessa rimessa per i tedeschi che possono nuovamente impostare la manovra, difesa azzurra in apprensione.

24′ – Kampl dalla bandierina adotta uno schema, palla fuori su Keita che solo calcia. Palla in curva.

23′ – Contropiede del Lipsia con Laimer che ruba palla ad Hysaj, appoggio su Sabitzer che quasi dal fondo scodella dentro, non ci arriva Werner, si salva il Napoli

23′ – Superata la metà di questo primo tempo. Finora gara interessante ma non troppo entusiasmante, con occasioni da entrambi i lati e risultato fermo sullo 0-0

20′ – Ci prova ancora il Napoli: Rog porta palla centralmente, avanza e poi serve Callejon: tiro potente col destro, ma Gulacsi manda in corner.

18′ – Lancio in profondità per il 9 del Lipsia, Poulsen, che entra in area e, pressato da Koulibaly, calcia col mancino sull’esterno della rete.

16′ – I padroni di casa provano ad imporre il proprio gioco ma ci sono ancora troppe imprecisioni. Altra chance sprecata per i partenopei con Marek Hamsik: alla ricerca della massima velocità, il capitano del Napoli spreca un tiro filtrante troppo lungo perché ci arrivi Callejon e la palla finisce tra le braccia di Gulacsi.

15′ – Bruma va di testa in area, palla alta, nessun pericolo per Reina che fa ripartire subito il Napoli.

13′ – Che occasione per il Napoli: Upamecano serve involontariamente Callejon, lo spagnolo in area vede Hamsik che prova il tiro dello slovacco, ma viene ribattuto, si salva il Lipsia.

11′ – Sabitzer commette fallo su Zielinski ed è punizione per il Napoli nei pressi della bandierina alla destra del portiere del Lipsia. Va Diawara sul pallone ma il suo cross per Tonelli è troppo lungo e termina sul fondo.

7′ – Bell’azione del Napoli sulla sinistra, Hysaj va sul fondo e crossa, tentativo murato da Lamier.

5′ – Fasi di studio tra le due formazioni: entrambe faticano ad impostare per l’alto ritmo e la pressione asfissiante.

2′ – Primo brivido a Fuorigrotta: interessante occasione sotto porta per la squadra tedesca. Tiro di Werner deviato, palla in corner. Dalla bandierina ancora l’11 al volo, blocca con sicurezza Reina.

21:05 – Scambio dei gagliardetti tra i due capitani, Hamsik e Orban; sarà il Napoli a dare il calcio d’avvio

21:02 – Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco

20:45 – Scenario insolito a 20′ dall’inizio della gara tra Napoli e Lipsia. Il San Paolo si presenta semivuoto, con macchie di tifosi presenti nei Distinti e in Tribuna. Si sentono, invece, i tifosi del Lipsia, presenti nel settore ospiti.

20:30 – Applausi per gli azzurri, che scendono sul terreno di gioco per il consueto riscaldamento prepartita.

20:25 – Entrano in campo i calciatori del Lipsia per il riscaldamento, ovazione per loro dal settore ospiti.

FORMAZIONI UFFICIALI:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Tonelli, Koulibaly, Hysaj; Rog, Diawara, Hamsik; Ounas, Callejon, Zielinski.

A disposizione: Rafael, Sepe, Albiol, Allan, Mario Rui, Jorginho, Insigne. All. Sarri

LIPSIA (4-4-2): Gulacsi; Laimer, Orban, Upamecano, Klostermann; Sabitzer, Kampl, Keita, Bruma; Poulsen, Werner.

A disposizione: Mvogo, Bernardo, Konatè, Forsber, Kaiser, Augustin, Demme. All. Hasenhuttl

ARBITRO: Artur Dias (Portogallo)

Cari lettori e lettrici di Napolipage.it buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Napoli-Lipsia, match valido per il turno d’andata dei sedicesimi di finale di Europa League.

Davanti a poco più di 15mila spettatori la squadra di Sarri dovrà trovare le motivazioni giuste, e su questo tasto ha insistito il tecnico in conferenza, per questa partita contro una rivale dalla formazione giovanissima ma di grande talento che è seconda in Bundesliga, reduce da un girone di Champions chiuso al terzo posto, ma portando a casa vittorie importanti.

 

CONDIVIDI