La Rai lancia il Napoli per l’anno prossimo: arrivano le parole dell’autorevole giornalista

napoli sampdoria pagelle

In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione in onda su Radio Crc, è intervenuto il giornalista della Rai Riccardo Cucchi, parlando delle possibilità di scudetto del Napoli nei prossimi anni:

“Per fortuna il calcio è uno sport imprevedibile. Servono progetti, capacità organizzative manageriali e il Napoli ha le qualità. Ancelotti è stata una grande scelta, è arrivato a gestire un Napoli che non era farina del suo sacco, quello che nascerà quest’estate sarà più vicino alle idee di Carlo. La Juventus è stata straordinaria in questi 8 anni, ma non è imbattibile e l’abbiamo visto in Europa”.

Quattro squadre inglesi in finale? “Innanzitutto questo storico risultato ottenuto dal calcio inglese, è frutto di organizzazione manageriale, investimenti, paradossalmente il lato politico inglese ed con la Brexit, non rispecchia ciò che è il calcio inglese. Guardiamo all’organizzazione manageriale in Premier, perché quest’esperimento ha avuto un grande successo. Sono convinto che il calcio italiano possa tornare ad essere protagonista, bisogna fare più attenzione all’organizzazione, al mercato. Il valore tecnico e culturale italiano è apprezzato anche all’estero, di fatti Sarri è l’allenatore del Chelsea. Forse il livello tecnico dei nostri calciatori, non è alla pari dei giocatori delle maggiori competizioni europee”.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.