Higuain: “Ho cercato ADL, ma forse si è nascosto! Ecco cosa penso dei cori…”

Higuain

Di seguito vi proponiamo le parole di Gonzalo Higuain, dopo la vittoria contro il Napoli, ai microfoni di Sky Sport:

“Carica particolare per questa partita? A volte fa bene dire quel che sento e penso, siamo liberi. C’è chi mi sostiene e chi no. Non è stato facile ma ho fatto la scelta giusta per l’operazione. Sapevo quanto era importante questa partita e fortunatamente è andata bene.

In panchina se c’era Mandzukic? Il mister mi ha messo in campo e ho dato il massimo, non ero al 100% ma abbiamo vinto una gara difficile contro una grande squadra.

De Laurentiis? L’ho cercato con lo sguardo ma non l’ho visto, forse si è nascosto! Non l’ho trovato quando ho esultato. Miei ex compagni? Con loro ho un bel rapporto, sono stato al Napoli tre anni, con alcuni ho una bella amicizia.

Sarri? L’amicizia con lui va oltre il mondo del calcio. Stessa cosa vale per Allegri.

Cori contro di me? Dopo i tre anni che ho vissuto qui il mio pensiero non cambierà mai, anche se mi insultano. Ho tanti amici a Napoli e ho vissuto anni fantastici. Questo non cambierà mai. Spero che Sarri possa fare una grande carriera da allenatore, se lo merita!”

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.