Hamsik lascia, tra gli svincolati 2 campioni disponibili e non solo

hAMSIK SVINCOLATI
Napoli's Italian forward Lorenzo Insigne (R) is congratulated by Napoli's Slovak midfielder Marek Hamsik (C) after scoring a goal celebrates after scoring a goal during the European Champions League football match Napoli vs Paris Saint-Germain (PSG) on November 6, 2018 at San Paolo stadium in Naples. (Photo by Alberto PIZZOLI / AFP)

La cessione di Hamsik in Cina per circa 25 milioni di euro è praticamente ufficiale, con la sua cessione a centrocampo i sostituti non sono molti, se si considera che anche Marko Rog è stato ceduto in prestito al Siviglia.

Zielinski, Diawara, Allan e Fabian Ruiz al momento sono i centrocampisti azzurri, passando quindi da 6 a 4 Ancelotti dovrà sicuramente correre ai ripari sui moduli e forse la scelta del 4-4-2 va da comprendersi anche per questo motivo.

LISTA SVINCOLATI, TOURÈ E CABAYE LIBERI

Il mercato invernale è chiuso ma non lo è quello degli svincolati, dove ci sarebbero alcuni giocatori che potrebbero interessare al Napoli. Su tutti ci sono due grandi ex giocatori che sono al momento in là con l’età. Il primo è Yayà Tourè, il gigante centrocampista centrale ex di Barcellona e Manchester City è svincolato dopo l’esperienza in Grecia con l’Olympiakos Pireo e all’età di 35 anni potrebbe rispondere presente alla chiamata di Ancelotti.

Un altro giocatore di fama internazionale è il 33enne francese Yohan Cabaye, ex giocatore di PSG, Lille, Newcastle e Crystal Palace, ha giocato anche 50 presenze in nazionale e sicuramente ha ancora voglia di giocare.

NON SOLO CAMPIONI MA ANCHE GIOCATORI ESPERTI

Gli altri nomi sono minori e difficilmente il Napoli punterebbe su di loro, come Joe Ledley, centrocampista 32enne che vanta 77 presenze con la nazionale gallese e 4 reti e una carriera tra Celtic e Crystal Palace. Poi c’è un giocatore di 26 anni, il centrocampista italo-brasiliano ex Hellas Verona, Gustavo Campanharo. Quest’ultimo ha giocato all’Hellas Verona per 2 stagioni una in Serie B e l’altra in Serie A, dopo aver fatto le giovanili con la Fiorentina e una breve esperienza in Brasile alla Juventude, poi gira il mondo tra Francia, Bulgaria e ancora Brasile.

Tutti questi giocatori sembrano tutti integri fisicamente e nonostante l’età, non hanno mai subito infortuni realmente gravi. Il Napoli già la scorsa stagione aveva preso un giocatore solo per fare numero, ovvero il terzino Milic dopo il secondo infortunio di Ghoulam.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.