Ha fatto la storia del Napoli, ora ripudia Sarri: “Nel calcio contano solo i soldi”

MILIK-E-SARRI

Corrado Ferlaino, ex presidente del Napoli, è intervenuto a margine di Inside the Sport, primo premio nazionale promosso dal Movimento Cristiano Lavoratori:

“Non è cambiato il calcio, ma il mercato. Chi vince guadagna sempre più soldi. Quasi tutti vogliono vincere, tranne tre o quattro presidenti che non se ne importano. Perché se vinci uno scudetto o qualcos’altro di importante, tutte le entrare aumentato.

De Laurentiis vuole vincere?

Non lo so, chiedetelo a lui. Io parlavo dei presidenti che lottano per non retrocedere, non pensavo a De Laurentiis.

Quagliarella?

E’ un partenopeo doc, lo vedrei molto bene nel Napoli. Quando ha segnato contro gli azzurri non ha mai esultato facendo arrabbiare anche i suoi tifosi.

Sarri-Juve?

Il calcio è fatto così, valgono solo i soldi e non il cuore. Comunque se la Juve ha mandato via Allegri vuol dire che ha già pensato a qualcuno.

 

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.