Gasperini umilia Allegri: solo adesso tutti i nodi vengono al pettine

ALLEGRI

Gian Piero Gasperini, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, in un passaggio in cui si fa indirettamente riferimento ad Allegri e alle sue parole quando confrontava la sua squadra col Napoli spettacolare di Sarri:

“Se l’Atalanta non fosse arrivata terza, non avrebbe avuto tanto risalto. Il risultato conta. Io rispetto tutti i mezzi per arrivarci, ma non dirò mai: se volete divertirvi, andate al circo. Altrimenti ci sarebbero stadi vuoti e lunghe file fuori dai tendoni dei circhi. I tifosi sono maturi per apprezzare lo spettacolo oltre il risultato. Che non sarà mai la sola cosa che conta”.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.