Finalmente uno juventino serio che dice a Sarri di ficcarsi quel dito in…

L’ex presidente bianconero ricorda il brutto gesto dell’ex allenatore del Napoli: “È uno che quando gli rode non sa comunicare, butta il cappello a terra e bestemmia. L’Avvocato Agnelli non avrebbe mai optato per lui”

Finalmente uno juventino serio che dice a Sarri di ficcarsi quel dito in…

Giovanni Cobolli Gigli, ex presidente della Juventus, ha commentato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli l’eventuale approdo di Maurizio Sarri sulla panchina dei bianconeri: “Da tifoso dico no, da dirigente forse direi di sì. Sarri è uno che non ha classe, a prescindere dalla tuta o meno. E quel dito medio che mostrò ai tifosi della Juve se lo metta in un altro posto. Sono convinto che l’avvocato Agnelli non avrebbe mai optato per uno come lui”.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale