Chievo, dopo aver giocato “alla morte” col Napoli si consegna all’Inter: la Serie A…

Il Chievo fa da arbitro al Campionato e danneggia il Napoli

Il Chievo perde 5-0 contro l’Inter. Ancora una volta ci troviamo di fronte al tipico copione che recita così. Piccola squadra che battaglia “alla morte” contro il Napoli ma che poi, incontrando una delle tre strisciate, a prescindere da qualità tecniche e stati di forma, si liquefa come neve al sole.

Il Chievo visto oggi è a dir poco imbarazzante. La squadra coriacea che si è chiusa in difesa contro il Napoli si è consegnata agli avversari. CInque gol,  sembra il parto degli opossum. Gli uomini di Spalletti hanno vita facile e anche queste cose fanno la differenza. Le motivazioni.

E pensare che il Chievoè una società “amica” del Napoli. Secondo il collega di Sportitalia, Criscitiello, se il ds Romairone è lì lo deve proprio a Giuntoli che avrebbe speso belle parole per il meno noto collega. Beninteso, qui nessuno dice che non deve trionfare lo sport.

Il Chievo fa bene a lottare con grinta. L’auspicio però è che lo faccia contro di tutti, così da rendere il campionato più equilibrato. L’Inter adesso è prima. E nel prossimo turno ci sarà Juventus-Inter. Largo ai veri duellanti per il titolo? Siamo pronti a scommettere che per una certa stampa sarà così.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale