Caiazza demolisce Higuain: “Ha tradito anche la Juventus, nei momenti decisivi sempre assente”

“Il tecnico sa bene che questa lunga manifestazione internazionale può seriamente creare problemi ad un Napoli che ambisce a vincere lo scudetto. Stasera si gioca l’andata dei sedicesimi di finale contro i tedeschi, ne manca di strada fino eventualmente alla finale del 16 maggio allo stadio di Lione.

Le partite sono tante e in qualsiasi momento si può uscire dai giochi. Se poi in conto si mette il fatto che la rosa azzurra è molto ristretta, allora si capisce che per ovvie ragioni si deve scegliere cosa fare”. Sulla Juventus: “Vincere aiuta a vincere ma in questo caso una sconfitta potrebbe essere fondamentale per continuare a tenere dietro la Juventus. Soprattutto adesso che i bianconeri hanno davvero poche possibilità di passare il turno di Champions dopo il 2- 2 dell’altra sera allo Stadium con il Tottenham.

Gli Spurs, anche sotto di due reti, non hanno mai mollato e nella ripresa hanno agguantato il pareggio. Dovrà fare un’impresa a Wembley la Signora. Una Signora tradita nuovamente da quel Gonzalo Higuaìn che nei momenti importanti viene sempre meno. Certo, i suoi due gol sono stati importantissimi. Ma il calcio di rigore sbagliato ha azzerato tutto quello che di buono aveva fatto in precedenza”.  Lo ha detto il giornalista Salvatore Caiazza sul Roma.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale