Bologna bilancio in rosso, così De Laurentiis ne potrà approfittare per Verdi, servirà un’offerta di…

de laurentiis

Si fanno sempre più insistenti le voci che vedono un interessamento del Napoli nei confronti del giocatore del Bologna, Simone Verdi. Stando a quanto riferito nell’edizione odierna de La Repubblica, la società rossoblù potrebbe pensare di cederlo, per un semplice motivo.

Infatti sembra che il bilancio del Bologna sia gravemente in rosso e per poter recuperare c’è il bisogno di dover vendere alcuni gioielli della squadra come Simone Verdi. Per il giornale sembra che servirà un’offerta da almeno 15 milioni di euro.

Di seguito un breve estratto de La Repubblica sulla vicenda:

Certo non si può dire che non sia stato onesto, Joey Saputo, ieri sera diurante la cena di Natale allo stadio. Un presidente italiano, probabilmente, avrebbe tergiversarto, preso tempo, eluso la questione, slalomeggiato fra le porte del mercato. Lui, che arriva da un altro calcio, e da un’altra mentalità, ha detto invece che sì, Simone Verdi potrebbe partire.

Quando? Forse a gennaio, forse la prossima estate. Di sicuro non è un incedibile. «Comunque la questione l’ho passata al ds Bigon» , ha puntualizzato ai microfoni di Sky, spiegando che «valuteremo le offerte e non c’è solo quella del Napoli».

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.