Bargiggia contro Alvino: “Le persone pericolose andrebbero contenute”

bargiggia

L’1-1 del Mapei Stadium tra Sassuolo e Napoli ha lasciato l’amaro in bocca a chi continua a credere nel sogno Scudetto, un obiettivo che si fa sempre più torbido e a tratti lontano, visto il sodalizio campano meno preciso e concreto degli ultimi mesi e bianconeri che non si fermano e lottano per intascare il settimo tricolore consecutivo.

E così la rabbia e la delusione prendono il sopravvento, tirando fuori dichiarazioni decisamente dure, come quelle rilasciate da Carlo Alvino proprio nel post gara di sabato sera: “Il Sassuolo è schiavo della Juventus, che ha fatto si che questo giocasse la partita della vita, fuori da ogni etica sportiva, questo è l’anti-calcio.”

Parole che sono sembrate decisamente esagerate e fuori luogo a Paolo Bargiggia, il quale ha risposto al giornalista della Mediaset con un tweet pubblicato sul proprio profilo: “Quello che aveva augurato la morte ad un tifoso, la gente pericolosa andrebbe contenuta.”

E non solo, ad un tifoso che gli ha dato dell’ossessionato e dell’accanito contro il Napoli, ha risposto testuali: “Qui se c’è qualcuno di ossessionato siete voi, pazzi e fanatici.”

CONDIVIDI