Ancelotti: “Sono dispiaciuto meritavamo il gol, la colpa è di tutti non di uno. ADL vuolo lo stadio…”

ancelotti

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo la partita al San Paolo tra Napoli e Torino. Questo il suo commento alla gara su Sky:

“Solo il gol ci è mancato, come a Firenze. Abbiamo giocato benissimo, se giocassimo sempre così dal punto di vista mentale, non ce ne sarebbe per nessuno. Si deve migliorare sicuramente la finalizzazione, non si possono avere 18 occasioni da gol in 2 partite e non segnare mai.

Si devono migliorare cross e anticipi in area. E’ una colpa nostra. Non siamo in una terra di mezzo. Siamo ben posizionati in classifica e la squadra dimostra nel gioco e nella motivazione di crederci.

Stadio? Beh io so che De Laurentiis lo vuole fare, non va convinto lui. Il problema è generale, in casa siamo tra le squadre migliori in Europa. Nelle ultime 2 partite potevamo fare almeno 6-7 gol. Non ho niente da rimproverare agli attaccanti, è stata una cosa generale e di squadra. Sono dispiaciuto, dovevamo vincere e non meritiamo il pareggio ma dobbiamo prendercela solo con noi stessi”.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.