Ag. Jorginho: “Potrebbe essere sacrificato solo in un caso…”

jorginho

Joao Santos, agente di Jorginho, ha parlato ai microfoni di Radio Crc:

 “Inizieremo a parlare del rinnovo solo dopo il mese di maggio, tutti sono concentrati per un obiettivo che il Napoli non raggiunge da 30 anni. Ora non è il momento. Lui è a Napoli da quattro anni, ha superato la concorrenza di Valdifiori e Diawara, è un giocatore importante e se il Napoli vuol proseguire ne discuteremo trovando un accordo che vada bene ad entrambi.

Se arriva un giocatore come Torreira, che il Napoli pagherebbe tanti soldi, Jorginho potrebbe essere sacrificato essendo meno giovane di Diawara”.

 

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.