Reja a sorpresa: “Manca poco, torno al Napoli. Mi occuperò di…”

reja

Edy Reja, ex allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni al Corriere dello Sport:

«C’è una parola che spiega bene il primo posto della Spal. E quella parola è: programmazione. Non bisogna mai dimenticare che questa società tre anni fa era in Lega Pro e cinque anni fa – dopo il fallimento – si era ritrovata tra i Dilettanti.

Quindi complimenti sinceri da uno che alla Spal ci tiene, bravi tutti, a partire dai proprietari, i Colombarini. Io li ho conosciuti bene: bravi perché un passo alla volta sono arrivati in testa alla classifica di serie A»

«Sto definendo gli ultimi dettagli con De Laurentiis, torno a Napoli come supervisore del settore giovanile, metto in campo la mia esperienza e la mia idea di calcio e intanto mi felicito con la Spal, a cui sono sempre affezionato. Bravi tutti, anche in fase di mercato, con scelte azzeccate»

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.