Dramma a Telelombardia: chiamano “Terun” un napoletano e giù risate dallo studio

Spiacevole siparietto a Tele Lombardia. Vito Elia durante un battibecco in studio (loro la chiamano riunione di redazione) zittisce il tifoso del Napoli Mimmo Pesce chiamandolo “Terun” (terrone).

Nessuno in redazione ha ripreso l’opinionista di fede milanista, la cosa è passata totalmente inosservata. Sia chiaro, sappiamo bene che Pesce non è davvero tifoso del Napoli, non è manco napoletano… è un po’ un “pulcinella” messo lì a fare il buffone perché il napoletano è accettato quando fa la bertuccia, quando fa ridere gli altri.

Ecco la considerazione di Napoli e del Napoli al nord. Ecco i figli della Lega nord, e di un’Italia che non è mai stata unita.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale