De Laurentiis ha violato un accordo sulla parola? Il Manchester City è furioso!

de laurentiis

Il Manchester City è furioso col Napoli per il trasferimento del regista italo-brasiliano Jorginho al Chelsea. Il club guidato da Guardiola – scrive il Manchester Evening Standard – non ha in alcun modo digerito le pressioni fatte dal club partenopeo affinché l’ex Hellas Verona – dopo aver già trovato l’accordo coi citizens – facesse retromarcia per accettare la corte dei blues.

Il motivo delle pressioni del Napoli è presto detto: Col City era stato trovato un accordo di poco inferiore ai 60 milioni di euro, mentre col Chelsea l’accordo è stato chiuso a 65 milioni di euro. Una cifra più alta che ha permesso anche di sbloccare il trasferimento a Londra di Maurizio Sarri.
A Jorginho – scrive il tabloid inglese – è stato detto che se non avesse accettato il Chelsea sarebbe rimasto bloccato a Napoli per altri due anni. Un assist perfetto per sbloccare la trattativa coi blues definitivamente conclusa questa mattina.

Con De Laurentiis evidentemente non basta un accordo sulla parola? Chissà qual è l averità. I soldi sono soldi.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale