Clamoroso, Sarri sta per scippare un top player alla Juve: non è Higuain

L’asse Juve-Chelsea può diventare caldissimo. Non soltanto Rugani e – più avanti – Higuain. La famosa cena di due giorni fa tra Ramadani e Pjanic aveva un retrogusto di mercato. Il Chelsea, per la precisione. Una pista che vi avevamo svelato qualche settimana fa e che prescinde dall’arrivo di Jorginho. Ora tocca alla Juve: procedere al prolungamento più adeguamento (dal 2021 al 2022 per un ingaggio di almeno 6-6,5 a stagione), oppure restare alla finestra aspettando una proposta dei Blues. Il problema non si pone per Allegri che ritiene Pjanic imprescindibile. Ma il mercato è fatto di mille cose e di sviluppi improvvisi: oggi su Pjanic c’è più il Chelsea rispetto a Barcellona e Manchester City. Con il rinnovo qualsiasi dialogo di mercato per Miralem verrebbe spazzato via, altrimenti occhio…

Fonte AlfredoPedulla.com

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.