Chiellini torna a infangare “la memoria” di Sarri… ma a chi vuole sfottere?

“Chi sono le anti-Juve? Napoli e Inter, le altre qualcosa lasceranno. Il Milan cresce e la Roma è giovane, penso puntino alla Champions”.

Chiellini torna a infangare “la memoria” di Sarri… ma a chi vuole prendere in giro?

Lo ha detto al quotidiano “La Stampa” il difensore della Juventus Giorgio Chiellini secondo cui nel passaggio da Sarri ad Ancelotti il Napoli è ora “più imprevedibile e quindi più pericoloso, meno schematizzato e quindi più vulnerabile: Ancelotti è un grande uomo, ma spero ci metta un po’ a trovare l’equilibrio giusto”.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale