Younes non ne vuole sapere, ma De Laurentiis ha deciso la cifra

Younes stadio

Oramai sembra chiara la volontà di Amin Younes di non voler più venire al Napoli nonostante gli accordi già firmati. Doveva trasferirsi a gennaio ma poi è scappato ed è tornato all’Ajax, ma gli accordi parlano chiaro, a giugno sarà un giocatore azzurro.

Eppure nonostante ciò, i suoi agenti provano a trovare un escamotage per annullare gli accordi presi, De Laurentiis alla luce di tutto ciò è arrivato alla decisione di cederlo senza fargli mai vestire la maglia azzurra.

In questo modo almeno si avrà una plusvalenza non indifferente dato che il ragazzo arriverà a parametro zero e stando a quanto riporta l’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno, vi è stata una conference call martedì tra la dirigenza azzurra e l’entourage di Younes.

Il Napoli è forte di un accordo di ben cinque anni, ma se la volontà è non trasferirsi in azzurro allora si proverà a cederlo, su di lui ci sono diverse squadre tedesche, e forse anche il Bayern Monaco. Ma il Napoli per daro via farà partire un’asta che inizierà dai 10 milioni di euro, quindi una plusvalenza record per la società azzurra, che almeno ci ha guadagnato qualcosa in tutto ciò.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.