Var problematico? No, dietro c’è una persona a gestire la tecnologia (ma chi c’è ancor più dietro?)

doveri torino juve var

La Var non serve a nulla. Doveva proteggere gli arbitri, dargli un alibi. Ha fallito. L’arbitro Guida è napoletano, ne sentirà delle belle. Prima sbagliava l’arbitro , adesso sbaglia il sistema. Viva la Var strumento anticalcio.

Lo ha detto il collega italo Cucci, che commentando il rigore ingiustamente revocato alla Fiorentina, ha così parlato della strumentazione tecnologica che però a nostro avviso sta facendo molto bene.

Ricordiamo che il Var è uno strumento e come tale va usato da uomini capaci di discernimento, lealtà e buona fede. Se usi male uno strumento elettronico, la colpa non è dello strumento, ma dell’uomo che c’è dietro.

Vien da fare una battuta: il problema è l’arbitro addetto allo strumento var o chi sta ancor più dietro, chi dalle retrovie governa il calcio in modo occulto? Che debba vincere così la Juve, francamente, non va proprio bene. Ovviamente è una provocazione, nulla più però…

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale