Ultim’ora mercato Sky: Nizza, Bayern Monaco, Psg. Ecco dove guarda Ancelotti..

ancelotti

Ancelotti sbarca ufficialmente a Napoli. 3 anni di contratto a circa 5 milioni di euro. Con il suo staff al completo e con una gran voglia di tornare ad essere protagonista nel nostro campionato.

Il presidente De Laurentiis ha fatto un grande colpo, ha riportato in Italia un grandissimo allenatore, uno dei più vincenti della storia del calcio. Ha certificato che il progetto Napoli continua , anzi si rilancia con forza. Ancelotti significa che il Napoli punta alla vittoria in campionato, ha capito, il presidente, che è il momento di fare lo sforzo maggiore con il Napoli in crescita e la Juve che sarà costretta a far ripartire il proprio ciclo. Quello di cui aveva paura Sarri (dover ripartire di nuovo) è stato completamente ribaltato. Il Napoli ora si rilancia con un rinnovato entusiasmo sia della piazza, che presidenziale.

Ancelotti sarà un catalizzatore di giocatori, sarà la garanzia del progetto. Con tanti saluti a Sarri, in tutti i sensi. Che ora si ritrova praticamente senza clausola, esonerato dal Napoli. E chi lo vuole ora dovrà trattare non solo con lui ma anche con De Laurentiis. Lo Zenit lo farà anche se lui, nonostante tutto, non sarebbe ancora convinto. Sullo sfondo c’è sempre l’ipotesi Chelsea (addirittura si parla di un imminente viaggio a Londra di Sarri). Ma qui la situazione è complessa: perché Conte non molla, per licenziarlo il Chelsea dovrebbe spendere troppo e comunque ci sarebbe la concorrenza di Luis Enrique. Quindi bisognerà aspettare come bisognerà aspettare per capire bene gli obiettivi di Ancelotti. I primi nomi che girano sono i “suoi” giocatori. Vidal, David Luiz, Benzema, più Seri, Balotelli, Boateng. E naturalmente Leno per sostituire Reina.

Di sicuro il mercato del Napoli alzerà l’asticella proprio per proseguire quel processo di crescita che con Ancelotti ha di fatto scalato l’ultimo gradino, almeno in Italia. De Laurentiis, come già successo in passato, in un momento che poteva essere di difficoltà, ha dimostrato di avere le idee giuste per proseguire il suo cammino. Come abbiamo avuto modo di dire anche in passato: ogni cambio di allenatore che sembrava disastroso per la società si è dimostrato invece un nuovo passo in avanti per il Napoli come società e come squadra.

Luca Marchetti di Sky per Tuttomercatoweb

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale