A Telelombardia “impazziscono”: vi spieghiamo perché il rigore per il Napoli non c’era

“Non c’è nessun rigore, è Allan che sgambetta Maggio. Il Var non intravede il chiaro errore dell’arbitro, e quindi lascia correre. Noi lo vediamo meglio ed è chiaro”.

Ovviamente chi si fregia di questa opinione è lo juventino Cesare Pompilio, ma anche il conducente gli dà man forte. Franco Ordine, però interviene con decisione e da decano del giornalismo italiano qual è mette tutti in riga: “E’ rigore e non si discute”.

Il Napoli lassù dà proprio fastidio, c’è poco da dire o da fare. Gli azzurri creano scompiglio e ora che siamo nella settimana che porta a Napoli-Juventus, ecco che tutti i media del nord provano a tirare acqua al loro mulino…

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale