Tavecchio, nuovo caso, una donna lo accusa di molestie sessuali

Tavecchio

TavecchioMaria (nome di fantasia) dirigente sportiva, racconta al Corriere della Sera delle molestie subite dall’appena dimesso presidente della FIGC, Carlo Tavecchio, ecco alcuni stralci del suo racconto:

“Entrata in ufficio per parlare di lavoro, mi ha fatto sedere alla scrivania, senza nemmeno il tempo di dire “Presidente, come sta?”, mi guarda negli occhi e mi dice: “Sei in forma, si vede che scopi tanto, fammi toccare le tette, vieni, dai”. Imbarazzata gli ho chiesto di smettere, invece lui chiude le tende dello studio, ma sono riuscita a divincolarmi. Questo è solo uno dei tanti episodi che potre raccontare in tempi recenti e non riferiti a 20 anni fa”.

Chiede di rimanere nell’anonimato per paura di ritorsioni sul lavoro e dato che i fatti sono recenti e che per denunciare una violenza, questa deve essere accaduta negli ultimi 6 mesi allora è possibile che possa scattare la denuncia, così come riferisce il legale Michele Cianci.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.