Sturaro litiga con un ragazzino di 12 anni tifoso del Napoli: “Zitto ritardato, non rompere il ca…”

STURARO

Un ragazzino di 12 anni, tifoso del Napoli, su Instagram commenta su una pagina juventina con un “Juve me**a”, commento notato dal giocatore della Juventus Stefano Sturaro che ha subito contattato in privato il ragazzino.

Le frasi nei confronti del ragazzino di 12 anni non erano per niente da esempio come: “Stai buono ritardato, ti faccio piangere per tre giorni, vai a giocare con i Pokemon e non rompere il ca…”. Il tutto è stato documentato dal ragazzino con degli screenshot dal suo cellulare e sembra tutto veritiero, così come confermato anche dal sito FanPage.

I genitori e i familiari hanno subito risposto allibiti, questo il commento del fratello maggiore: “Non è logico che un calciatore pieno di soldi e di fama se la prenda, su Instagram, con un ragazzino di dodici anni che sogna di fare il calciatore. È una cosa grave e inaudita. È vero, mio fratello non ha risparmiato offese, però ha pur sempre dodici anni. Ma un uomo grande, un professionista che gioca a quei livelli può permettersi di insultare un ragazzino? Non è ammissibile”

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.