Stasera la partita non contava? Allora smettete di seguire il calcio, la verità è che…

Bologna
(Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Quelli che diranno che la partita di stasera non contava, che era solo l’ultima di campionato, che #BolognaNapoli era poco più di un’amichevole non conoscono bene Carlo Ancelotti, un vincente come pochi ed un perfezionista all’ennesima potenza. Il tecnico del Napoli sarà sicuramente deluso dalle prestazioni di alcuni giocatori che stasera avevano una buona possibilità di dimostrare le proprie qualità.

Il campionato degli azzurri finisce qui. Complimenti al Bologna che con Mihajlovic ha cambiato volto. Da domani in poi il calcio giocato lascerà il posto al calcio dei procuratori, delle trattative, degli acquisti, delle cessioni, delle plusvalenze e chi più ne ha più ne metta. Diventeremo tutti direttori sportivi, presidenti e commercialisti almeno fino al 6 luglio quando il Napoli andrà a Dimaro.

Questo tempo non mi appassionerà ma lo racconteremo con precisione e professionalità. Adesso è tempo di bilanci e questo primo anno di Ancelotti è più che positivo nella speranza di migliorare ancora nella prossima stagione… E’ il pensiero del collega Lucio Pengue.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale