Shakhtar-Manchester City 2-1 (26′ Bernard, 32′ Ismayli, 92′ Aguero), ucraini agli ottavi

Qui potrete seguire la diretta testuale che noi di Napolipage.it vi proponiamo, in modo da seguire anche la partita tra Shakhtar e Manchester City, che decide anche la sorte del Napoli.

TERMINA LA GARA, VINCE LO SHAKHTAR PER 2-1 SUL MANCHESTER CITY

92′ Bohdan Butko (Shakhtar) interviene in scivolata, ma l’arbitro Benoit Bastien fischia il fallo. Rigore! Aguero va sul dischetto e realizza la rete del 2-1.

90′ Quattro minuti di recupero.

85′ Che occasione da gol! Gabriel Jesus (Manchester City) effettua una buona corsa in area per ricevere un passaggio filtrante e calcia la palla in porta, ma il tiro viene bloccato da un difensore avversario con una sorprendente scivolata.

80′ Gabriel Jesus (Manchester City) è servito da un buon passaggio dentro l’area e lascia partire un tiro verso la porta. Colpisce soltanto il palo sinistro. Che momento sfortunato per lui.

75′ Yaroslav Rakitsky (Shakhtar) ci prova calciando verso la sinistra una punizione dalla lunga distanza. Ederson però è attento e non si fa sorprendere.

70′ Taison (Shakhtar) salta due difensori avversari con un gioco di gambe meraviglioso e arriva al limite dell’area dove il suo tentativo di concludere a rete gira solo attorno al palo destro.

50′ Un cross preciso indirizzato verso il dischetto viene raccolto da Fernandinho (Manchester City) che sovrasta la difesa e colpisce discretamente di testa. Il pallone termina largo di un soffio sulla destra. Il pallone esce dal rettangolo di gioco, sarà rimessa dal fondo per Shakhtar.

47′ Standing ovation per il portiere ucraino Andrij Pyatov! La sua notevole parata evita che il tiro in area di Leroy Sane (Manchester City) termini sulla sinistra.

46′ Comincia il secondo tempo

FINISCE IL PRIMO TEMPO

43′ Gabriel Jesus (Manchester City) si avventura in dribbling in area e crea da solo un’azione molto pericolosa ma Andrij Pyatov esce bene per anticiparlo e lo ferma.

40′ Che occasione da gol! Fred (Shakhtar) effettua una buona corsa in area, raccoglie un cross e spara la palla verso la porta, il tiro è però bloccato da un avversario con una scivolata sorprendente. Il pallone esce e sarà calcio d’angolo. Shakhtar potrà proseguire l’attacco.

34′ Che occasione sprecata da Phil Foden (Manchester City). Dopo aver ricevuto un bel passaggio manda il pallone altissimo sopra la traversa. Il pallone esce dal rettangolo di gioco, sarà rimessa dal fondo per Shakhtar.

32′ Gol di Ismaily (Shakhtar)! Ismaily (Shakhtar) imbeccato in area da Marlos rimane freddo e buca il portiere.

26′ Un eccellente tocco di prima di Bernard (Shakhtar) che raccoglie un bel passaggio dal limite per poi scaricare in rete. Il suo tiro finisce nel sette di destra. Al momento solo ucraini pericolosi, inglesi padroni del campo ma zero conclusioni.

21′ Marlos (Shakhtar) aggancia un preciso passaggio e solo davanti al portiere lascia partire il tiro verso il centro. Ederson è attento però e riesce a parare facilmente.

8′ Che occasione da gol! Facundo Ferreyra (Shakhtar) effettua una buona corsa in area per ricevere un passaggio filtrante e calcia la palla in porta, ma il tiro viene bloccato da un difensore avversario con una sorprendente scivolata.

4′ Taison (Shakhtar) viene servito bene sul limite dell’area e senza pensarci troppo tenta il tiro. Il pallone vola alto sopra la traversa però. La palla è oltre la linea di fondo campo, Manchester City rimetterà dal fondo.

3′ Ilkay Gundogan (Manchester City) è entrato con troppa decisione, Benoit Bastien interrompe il gioco e segnala la punizione. Shakhtar batterà una punizione.

1′ Si parte, gli ucraini battono per primi

Tutto pronto in Ucraina, le squadre sono entrate in campo, a breve inizierà la partita tra Shakhtar e Manchester City.

Com ci si aspettava Guardiola ha attuato del turnover in campo, ma non ha esagerato, poichè in attacco ci sono Gabriel Jesus e Sanè mentre a centrocampo giocatori del calibro di Yaya Tourè e Gundogan. I veri esordienti sono i giovanissimi Foden in attacco e Adarabioyo in difesa. Queste le formazioni:

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Butko, Ordets, Rakitskiy; Ismaily; Fred, Stepanenko; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra Panchina: Shevchenko, Khocholava, Azevedo, Patrick, Dentinho, Petryak, Kovalenko

Manchester City (4-1-4-1): Ederson; Danilo, Adarabioyo, Mangala, Fernandinho; Gundogan, Yaya Tourè; Bernardo Silva, Foden, Sané; Gabriel Jesus Panchina: Bravo, Walker, Sterling, Aguero, Otamendi, Duhaney, Diaz

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.