Paragone eccellente per Sarri, è il Brian Clough italiano

E’ davvero emozionante la storia di Brian Clough, possiamo paragonarla a quella di Maurizio Sarri a Napoli. Tra l’altro, oltre al libro di David Peace, c’è anche un film stupendo, che racconta la carriera e le debolezze (i fatti umani) di questo fantastico allenatore. Ci tengo a ricordare però, che prima di aver fatto miracoli con il Forest (le due Coppe dei campioni sono l’apogeo) Clough ha preso il Derby County quando ristagnava nei bassifondi della seconda divisione e dopo qualche hanno lo ha portato a vincere il campionato di Premier League, avendo la meglio sul Leeds dell’odiato Don Reavie.

Vince il campionato per due volte (71 e 72) e quando nel 73 partecipa alla coppa dei campioni, si deve arrendere alla Juventus in semifinale. Quella partita però, a suo dire, fu macchiata da una serie di nefandezze arbitrali. A fine gara urlava “Fucking italian bastards” fuori gli spogliatoi, parlava della Juve come della “Fottuta signora di Torino, la putt*** d’Europa”. Diceva di avere le prove di una combine. Al di là di questo episodio, Clough ha scritto la storia del calcio. Fu il primo degli inglesi a prediligere un gioco palla a terra.

Diceva “Se Dio avesse voluto che giocassimo a calcio tra le nuvole, avrebbe dovuto mettere l’erba lì su”. Anche per questo non si è trovato bene a Leeds. L’ancient regime di Reavie era connaturato in quel gruppo che non era ben disposto ad accettare le novità del calcio palla a terra.

Ecco, i corsi e i ricorsi storici di vichiana memoria. Penso a Chiellini che,con la tipica arroganza juventina, sminuisce Guardiola. Come potrebbe uno come Sarri andare alla Juventus? Sarebbe la rivisitazione di Clough al Leeds. Esperienza da dimenticare. Clough ha rivoluzionato il calcio inglese, il pallone non va solo calciato, ma anche accarezzato. Bisogna voler bene alla palla, innescare una scintilla, una corrispondenza di amorosi sensi. Di Stefano diceva “la vieja es la pelota”. Sarri ha già vinto. Sarri è già storia.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale