Sarri furioso col giornalista Rai “…allora cambia mestiere”. Vi spieghiamo il perché di questo ‘astio’

Sarri furioso col giornalista? Vi spieghiamo perché

sarri

Sarri non ha avuto remore nello scagliarsi contro il giornalista della Rai: “Se non avete notato un campo in pessime condizioni è meglio che cambiate lavoro”, dice il tecnico del Napoli. E come dargli torto… ma vi diciamo di più. Sapete perché Sarri è così sensibile all’argomento “terreni di gioco?” Ve lo diciamo subito.

Secondo il tecnico del Napoli, è a causa dello sciagurato manto erboso di Ferrara che Arek Milik si è rotto, di nuovo, il crociato. Insomma, Sarri non ha ancora digerito questa sciagura. E di sciagura si tratta c’è poco da rimestar parole. Milik consentiva al tecnico il cambio modulo, quel passaggio necessario al 4-2-3-1 che diventa indispensabile quando la squadra vede gli spazi bloccati.

Insomma, senza Milik, senza Ghoulam la corsa allo scudetto si fa più complicata. Ecco perché Sarri, quando si parla di manto erboso perde il senno. E provate a dargli torto. I calciatori sono aziende e la Federazione, così come la Lega, dovrebbe vigilare sulla corretta manutenzione dei terreni di gioco.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale