Sarri, due cambi e pochi dubbi rispetto al Feyenoord

Sarri

In campo al San Paolo, quest’oggi tra Napoli e Fiorentina andranno in campo due moduli similari, ovvero due 4-3-3.

Dopo il pareggio di ieri sera tra Juventus e Inter, il Napoli ha un’importantissima occasione per poter ritornare in vetta alla classifica battendo i viola. Questo darà sicuramente uno stimolo in più ai ragazzi in campo.

Per questa partita Sarri non dovrebbe cambiare molto rispetto alla partita contro il Feyenoord, con solo due semplici cambi, Jorginho al posto di Diawara e Mario Rui sulla sinistra che fa slittare Hysaj a destra e Maggio in panchina. Invece al posto di Insigne, di nuovo Zielinski titolare.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.