Sarri a Premium: “Meno brillanti del solito, ma abbiamo creato tanto e concesso poco”

Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di Premium Sport, nel dopo partita di Napoli-Milan. Ecco cosa ha detto:

“Abbiamo giocato meno bene delle altre volte, ma nonostante ciò abbiamo creato molto e concesso poco. E’ mancato il pressing alto nel secondo tempo.

Cosa pensa della scelta di Ventura di escludere Insigne?

“Con me Lorenzo ha sempre giocato bene, poi ogni allenatore è libero di fare le sue valutazioni. Dispiace che tutte le colpe siano state date a lui, non credo che ciò sia giusto”.

Allenerebbe una nazionale?

“In questo momento no, allenare una squadra di club mi gratifica e mi dà lustro”.

Hamsik non è livello delle scorse stagioni?

“Nel primo tempo ha giocato bene, capita avvolte che un calciatore non si esprima al meglio delle sue possibilità. Per noi, comunque, resta un elemento imprescindibile”.

Ha paura della Roma?

“Squadra fortissima, ma dobbiamo guardare a noi stessi”.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.