Sacchi distrugge Allegri dopo la vittoria con l’Olympiacos: “Se Messi fosse nella Juve…”

Sacchi

Il noto ex allenatore di calcio, Arrigo Sacchi, dopo la vittoria in Champions League della Juventus contro l’Olympiacos ad Atene ha mosso una forte critica nei confronti dell’allenatore Massimiliano Allegri, riprendendo la partita al San Paolo, queste le sue parole:

“Dybala depresso perchè segna poco? Gli attaccanti vanno stimolati e supportati da tutta la squadra, vi faccio un semplice esempio: il secondo tempo della Juve a Napoli, potevi anche essere Lionel Messi nell’attacco bianconero, ma non avresti toccato una palla. 

Questo a mio avviso non è giusto, nemmeno per il pubblico bianconero, nel calcio bisogna dare anche emozioni, convincere e non solo vincere. Certo la vittoria è importante, ma la bellezza del gioco la amplifica ancora di più”.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.