Rifiutò il Napoli, ora si dice pentito! Hai capito caro Barella?

Tifosi Napoli

Qualche anno fa Francesco Guidolin è stato ad un passo dal diventare l’allenatore del Napoli. Ad ammetterlo è lui stesso, adesso commentatore tecnico per Dazn, intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

“Sono stato vicinissimo al Napoli. Ringrazio De Laurentiis, mi rende orgoglioso, sono onorato della corte che mi ha fatto il presidente. Io ero a Udine e allora l’Udinese era come l’Atalanta di adesso. Mi sentivo nel mio mondo, sentivo che non era il caso di affrontare altre situazioni, perché mi trovavo bene lì e non perché non mi faceva piacere l’interesse degli azzurri. A distanza di dieci anni forse farei una scelta diversa. Probabilmente oggi sceglierei di andare a Napoli. Io sono quell’allenatore che non ha mai avuto l’opportunità di allenare un grande club, così si dice, ma non è vero perché potevo andare al Napoli. Ma è una scelta che ho fatto io e non ho rimpianti”.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.