RETROSCENA – Festeggiamenti particolari nello spogliatoio dopo il record di Hamsik a Torino

SPOGLIATOIO NAPOLI

Si sa, quello che accade nello spogliatoio, rimane nello spogliatoio. Ma qualcosa esce sempre fuori, soprattutto quando accadono cose belle, come il record di gol in maglia azzurra del capitano Marek Hamsik. Ecco quanto rivelato dal Corriere dello Sport sui festeggiamenti della squadra dopo la partita col Torino:

“E allora, il giorno dopo il record. Un’ordinaria domenica di calcio e famiglia: perché Hamsik s’è allenato regolarmente in vista della partita di domani con l’Udinese in Coppa Italia e poi s’è fiondato a casa. Da moglie, figli e amici.

Brindisi e festeggiamenti nello spogliatoio? Macché: tanti complimenti da tutti, quello sì, ma poi arrivederci e grazie. Soprattutto a Sarri, che in un periodo per nulla semplice, segnato anche da numeri che inchiodano il peggior avvio in undici stagioni con 2 gol in 25 partite tra campionato e Champions, l’ha sostenuto alla morte. Mettendoci la faccia e il muso duro”

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.