Raiola: “Sarà lui il nuovo capitano del Napoli, ma non so se i napoletani saranno pronti”

Raiola
Foto LaPresse - Fabio Ferrari

Mino Raiola, noto e potente agente, ha parlato ai microfoni di Football Leader, durante la consueta manifestazione. Ecco le sue parole riportate da TMW:

“Balotelli è tra le punte più forti al mondo, poi qualcuno ha pensato di potersi qualificare anche senza Mario…E’ un suo diritto, siamo in un paese democratico. Chi ha in testa un progetto ambizioso può fare un grande affare con Balotelli, ormai la scusa del ‘comportamento’ non vale più, perchè negli ultimi due anni ha dimostrato la sua maturità.

L’arrivo di Ancelotti può spalancargli le porte? Devi chiederlo a Carlo. Il Napoli in attacco ha quattro giocatori che occupano questa posizione. Oltre Insigne, però, nessuno è forte come Balotelli. Sta a De Laurentiis decidere se vuole rinforzare la squadra o meno. Ancelotti può portare top player? Il suo ‘marchio’ è indiscutibile. Il Napoli ha fatto una scelta coraggiosa, Sarri si è fatto apprezzare in tutto il mondo.

Carlo è un ‘usato’ sicuro, ha grandi stimoli. Si sente ancora un allenatore forte, perchè sa che è una piazza che pretende tanto. Insigne capitano? Il Napoli è pronto ad avere Insigne come capitano? Non si può amare un calciatore un giorno ed odiarlo quello successivo, troppo amore fa male. Incontro con De Laurentiis? “Se ha voglia di vedermi, io sono qui a disposizione…”

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.