RAI – Mertens e la clausola, ma la sua volontà è quella di essere libero

Mertens

Su Televomero, il noto giornalista RAI ed esperto del mercato azzurro, durante Goal Show, ha rilasciato alcune indiscrezioni, queste le sue parole:

“La clausola di Mertens è nata dopo i forti interessi in estate di Manchester United e Barcellona. L’attaccante belga era molto tentato, soprattutto dalla squadra spagnola, però non ha voluto prolungare il discorso.

Il motivo sta nel fatto che Mertens non voleva fare panchina al Barcellona, soprattutto in vista del Mondiale, ma non si aspettava la cessione di Neymar.

È normale che un giocatore come Dries attiri l’interesse delle grandi squadre europee. La clausola bassa è stata una richiesta di Mertens per il rinnovo, restare ma con la possibilità che se una grande squadra lo avesse chiamato, nessuno lo avrebbe trattenuto”.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.