Ecco quanto perde il Napoli con l’eliminazione dalla CL, e quanto paga l’Europa League

de laurentiis

L’analisi del Mattino nella sua edizione odierna, tiene come focus le finanze della società azzurra, che con l’eliminazione dai gironi e la retrocessione in Europa League subisce un brutto colpo.

A festeggiare saranno sicuramente le altre due italiane che sono riuscite a passare il girone, ovvero Roma e Juventus, che si spartiranno il market pool del Napoli.

Dal punto di vista economico il Napoli perde una grande occasione, il solo passare il girone avrebbe garantito 6.5 milioni di euro, gli stessi soldi che si danno con la vittoria dell’Europa League.

La squadra di De Laurentiis lo scorso anno ha guadagnato ben 66 milioni dalla Champions League, quest’anno andranno solo 35 milioni, la differenza è quindi enorme, e l’Europa League vale poco, infatti la qualificazione ai sedicesimi di finale porta solo 500 mila euro.

Oltre il danno vi è anche la beffa, perchè il Napoli perdendo all’ultimo minuto contro il Feyenoord non si qualifica come testa di serie, mentre il pareggio avrebbe portato ad evitare squadre importanti in EL come Arsenal e Salisburgo, oltre che a le teste di serie della Champions League come Atletico Madrid, CSKA Mosca, Lipsia e Sporting Lisbona.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.