Primavera, pareggio che sa di beffa per gli azzurrini: con la Roma finisce 2-2

primavera

Il Napoli primavera dopo l’eliminazione in Youth League, pareggia in casa contro la Roma di Alberto De Rossi.

Giallorossi in vantaggio con Corlu al 14′ del primo tempo. Nel secondo tempo cambia l’inerzia della gara: azzurrini subito propositivi che trovano il pareggio con Gaetano al 4′. Il giovane attaccante di sinistro trafigge l’estremo difensore avversario.

Al 56′ la rimonta è servita: Gaetano raddoppia dopo un’azione ben manovrata. Quest’ultimo è bravo e lesto a sfruttare un assist al bacio di Mezzoni.

Nei minuti di recupero quello che non t’aspetti: mischia in aerea del Napoli, il giovane centrocampista capitolino Riccardi anticipa tutti, fissando il risultato sul 2-2.

Finisce così in pareggio. Un risultato che sa di beffa per gli azzurrini di Beoni.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.