Pianti e lacrime a Sassuolo per Cannavaro, grandi emozioni dopo la vittoria con l’Inter

cannavaro paolo ritiro

Termina la carriera da calciatore per Paolo Cannavaro, il difensore ex capitano del Napoli, ora al Sassuolo ha deciso di ritirarsi e appendere gli scarpini al chiodo.

Tante lacrime e pianti in campo al termine della partita contro l’Inter, che tra l’altro ha portato ad una clamorosa vittoria a Reggio Emilia. Abbracciato e portato di peso dai suoi compagni di squadra, anche loro commossi, tanto che Falcinelli si è commosso in televisione parlando di Cannavaro.

Il difensore ha vestito la fascia e la maglia del Napoli dal 2006 al 2014, collezionando 236 presenze e 8 reti. Un vero e proprio simbolo per la città di Napoli, ha sempre sudato e lottato per la maglia.

Ora si prospetta una nuova avventura in oriente per il giocatore, che raggiungerà il fratello Fabio, campione del mondo, in Cina per contribuire alla stagione del Guangzhou.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.