Paoletti: “De Laurentiis senza vergogna, porti male, facci un piacere, VATTENE!”

de laurentiis

L’ex addetto stampa del Napoli, Paolo Paoletti, sul proprio profilo Facebook ha lanciato un duro messaggio nei confronti del presidente azzurro, Aurelio De Laurentiis, ecco quanto ha scritto:

“De Laurentis non conosce vergogna! Dopo il flop totale al calciomercato, cerca di screditare Verdi e sputtana se stesso pur di dare un senso alla figuraccia da inetto fatta mercoledi sera col Sassuolo!

Tutta l’Italia televisiva a fare a gara per ‘coprirlo’ cercando cervellotiche quanto bugiarde spiegazioni alla presa per il culo elargita fino alle 22.47 quando presentati i contratti firmati per Politano, sapeva benissimo che Carnevali e Squinzi mai avrebbero potuto dar seguito, pur volendo approfittare dell’enorme plusvalenza, trovato il ‘folle impaurito’ pronto a svenarsi per una riserva. Chi dimentica che Davide Lippi avevo portato per meno di 2 milioni Politano al Sassuolo, dove Carnevali l’estate scorsa aveva detto no a 8 milioni dalla Fiorentina e 12 dallo Zenit?.

1. Avviso a tutti i calciatori, allenatori, dirigenti e vari operatori calcistici: De Laurentis porta male, girate al largo, cambiate marciapiede… chi ha avuto rapporti con lui ne ha passate di tutti i colori… Mazzarri è dovuto fuggire in Inghilterra, Benitez non era mai retrocesso, Quagliarella ha vissuto guai inenarrabili, fino a Verdi, che dopo appena 3 minuti al San Paolo, si è infortunato, out per oltre 1 mese!

2. Chiamate neuro e carabinieri: chi vuole buttare dalla finestra 30 milioni è un pericoloso truffaldino oppure un incompetente da richiudere, che però riesce a prenderci tutti per il culo…

3. Forse ha ragione chi dice che Sarri andrà via comunque a giugno. ADL avvalora: “Mi dispiacerebbe moltissimo se qualcuno ce lo portasse via, però non posso costringerlo a restare: se c’è una clausola rescissoria ne dovremo prendere atto. La cancellerei volentieri”.

Ma chi e quanto ha brigato e lottato, per queste clausole – Sarri come Mertens – appena a giungo scorso? Aurè, invece di un Grande Napoli perchè non ci fai un Grande Piacere…? VATTENNE!”. 

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.