Pagelle: il peggior Napoli della stagione vince senza problemi! (Grande Maggio!)

Pagelle, Jorginho la risolve ma è brutto Napoli

Reina 7 – Decisivo in due circostanze su Barak. In una gara in cui il Napoli praticamente non crea e (quasi) non corre rischi, il portiere spagnolo si fa trovare pronto!

Chiriches 6,5 – Elegantissimo nella gestione del pallone. Sicuro che non possa giocare anche sulla fascia?

Koulibaly 7 – Insuperabile. Mette paura solo a guardarlo tant’è imponente. Gigante d’ebano.

Maggio 8 – Il migliore in campo. Si procura il rigore che decide il match, ma si rende protagonista a tutto campo. Aggiunge fisicità a una squadra molto debole in questo fondamentale.

Hysaj 6,5 – Non troppo a suo agio sul lato non suo. Merita comunque encomi.

Jorginho 6 – Bravo nel palleggio, ma la squadra oggi gira poco. Segna il gol vittoria  (dopo aver sbagliato clamorosamente il calcio di rigore).

Hamsik 6 – Bravo nella tessitura del gioco. Non incide in zona gol, gioca molto più arretrato.

Allan 7 – Un guerriero indomabile. Uno dei pochi insostituibili di questo Napoli.

Callejon 6 – Partita tatticamente perfetta. Poco ispirato in fase offensiva, va vicino al gol nella metà del secondo tempo.

Mertens 6 – Non la prende quasi mai, ma ciò che conta sono i tre punti.

Insigne 7 – Si conferma il calciatore azzurro più in forma. Nel finale di gara Sarri gli dà un po’ di respiro inserendo al suo posto Zielinski. Novità tattica?

Sostituzioni

Rog e Zielisnki sv

Diawara 7,5 – Entra per mettere ordine a centrocampo e ci riesce. Prezioso, anzi decisivo.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale