Non ha senso sperare nei passi falsi della Juve, quelli non sbagliano (o vengono aiutati): sta a noi…

doveri torino juve var

“A prescindere dal piccolo infortunio di Mertens alla caviglia, a Lipsia non avrebbe giocato. Ciò che conta è la lotta per lo scudetto ed è inutile rischiare calciatori come il belga che non hanno ricambi.  

La Juventus ha già superato gli ostacoli Fiorentina e Torino per cui il Napoli non deve sperare nei passi falsi degli avversari, ma deve guardare in casa propria e il prossimo turno, la trasferta a Cagliari, non è dei più semplici. 

Il Napoli arriverà alla partita con la Juventus del 22 aprile in una situazione simile di classifica per cui avrà bisogno di vincere, in uno stadio in cui, tra l’altro, non ha mai vinto”.

Lo ha detto Francesco De Luca, capo allo sport del Mattino.

Ha ragione:

Non ha senso sperare nei passi falsi della Juve, quelli non sbagliano (o vengono aiutati): sta a noi…

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale