Napoli-Samp, il resoconto dopo 45 min: Hamsik, il San Paolo è ai tuoi piedi! Che brividi!

Hamsik

Napoli – Sampdoria è senza dubbio la partita più spettacolare del girone d’andata. Nessuno si è annoiato al San Paolo, però… quando c’è tanto spettacolo vuol dire che ci sono anche tanti errori. E infatti è un Napoli a due facce.

La fase offensiva funziona alla perfezione, ma Mertens ancora non si è sbloccato. Il belga, tuttavia, ha firmato due assist gol di pregevolissima fattura. Allan è il migliore in campo. Prima segna e poi mette la firma negli altri due gol azzurri.

Prima recupera palla sulla tre quarti di campo e va per Mertens (che a sua volta manda in gol il bomber Insigne), e poi serve, nuovamente, Mertens che stavolta la passa a Hamsik.

Standing ovation per il capitano che segna e supera definitivamente Maradona. Il San Paolo è ai suoi piedi. Dietro però troppi errori. Hysaj e Albiol non in giornata. Serve un’altra marcatura per stare sicuri. Se queste sono le premesse, sarà un secondo tempo scoppiettante.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale